sabato 28 giugno 2008

IMAGE FULGURATOR

The Image Fulgurator projected a fire on one of the Reichstag windows.
The manipulation on the picture creates a link back in time to the year 1933 - the year of the "Reichstagsbrand" (Reichstag fire).

Occhio alla foto, c'è Fulgurator

(28 giugno 2008)

Turisti fotografano un cartello, un palazzo o un monumento, ma sulla fotografia appare qualcosa che nella realtà non c'è...

Non è un fenomeno paranormale ma un singolare apparecchio costruito dal tedesco Julius Von Bismarck: si chiama Image Fulgurator, somiglia ad una normale macchina fotografica Reflex ma in realtà proietta, in maniera invisibile all'occhio umano, una qualsiasi immagine o scritta sugli oggetti.

Nel video, il primo test, avvenuto al celebre Check Point Charlie di Berlino: i turisti che fotografavano il famoso cartello che segnava il confine fra le zone Est e Ovest hanno trovato sulle loro foto una scritta riferita al confine Usa/Messico, a simboleggiare il dramma ancora attuale dell'immigrazione clandestina e la facilità con la quale il turisti possono varcare i confini di tutto il mondo. Lo stesso è avvenuto sul Reichstag, dove Von Bismarck ha proiettato l'immagine di un incendio, ricreando l'effetto del rogo del 1933

Per approfondire: LEGGI SU WIRED.COM

imagefulgurator online