venerdì 18 luglio 2008

barbie vs bratz

dal "corriere online"

Barbie mette ko le Bratz
Risarcimento miliardario in vista. Le "creature" disegnate da Carter Bryant potrebbero sparire dal mercato
LOS ANGELES
Barbie e Bratz nemiche per sempre, al punto di finire in tribunale. Una giuria californiana ha dato ragione alla Mattel che aveva accusato un suo dipendente, Carter Bryant, di aver partorito le Bratz - divenute rivali della bionda pin-up - mentre lavorava ancora per il colosso dei giocattoli. �Il verdetto�, ha commentato il numero uno della Mattel, Bob Eckert, �non � una vittoria solo per la nostra azienda ma per tutte quelle che credono nel fair-play�. La giuria ha anche stabilito che realmente Isaac Larian, capo della Mga Entertainment (poi produttrice delle Bratz), ebbe �contatti� con Bryant mentre lavorava per la Mattel.

La Mga Entertainment, che produce la Bratz, ha provato a difendersi: Bryant ha lavorato per la Mattel tra il 1995 e l�aprile del 1998 e di nuovo tra il gennaio 1999 e il settembre del 2000: durante gli intervalli avrebbe pensato e disegnato la bambola rivale.