domenica 25 luglio 2010

ULTIMO TOUR PER GLI STONES?

Cinquanta anni di rock vissuti alla grande possono bastare. O chissà che anche i contratti stipulati col diavolo possano recare una scadenza in calce. Qualunque sia l'interpretazione che le si voglia dare, la notizia è che i Rolling Stones stanno preparando l'addio alle scene con un mastodontico tour mondiale. La serie di concerti dovrebbe iniziare nel 2011 per concludersi nel 2012, esattamente 50 anni dopo la loro prima apparizione, datata luglio 1962.

La storia campeggia sulla homepage del Sun, secondo cui il management dei Rolling Stones sarebbe in trattativa con i promoter di Live Nation per l'allestimento del tour. Una fonte vicina alla band conferma: "Saranno concerti negli stadi e con ogni probabilità sarà il loro ultimo tour su scala mondiale". Tutta colpa dell'età. Nel corso del tour, il batterista Charlie Watts dovrebbe spegnere le 70 candeline e sarebbe il primo componente della band a varcare quella soglia. Evento che avrebbe indotto i fondatori del gruppo, il cantante Mick Jagger (67 anni il prossimo 26 luglio) e il chitarrista Keith Richards (67 anni il 18 dicembre), oltre all'altro chitarrista Ron Wood, 63 anni, a considerarlo il momento migliore per il passo d'addio. "La band sembra aver scoperto il peso dell'età - prosegue la fonte - e vuole uscire di scena mentre è ancora all'apice".