venerdì 12 dicembre 2008

CIAO BETTY


Deceduta Bettie Page, la regina
delle pin-up degli anni Cinquanta
Con un fisico esplosivo, da segretaria divenne una delle modelle più famose e ricercate per foto «spinte»

LOS ANGELES - Bettie Page è deceduta nella notte in un ospedale di Los Angeles, dove era ricoverata da tre settimane per una polmonite. Alcuni giorni fa era stata colpita da un attacco cardiaco. Nata a Nashville (Tennessee) il 22 aprile 1923, Bettie (o Betty) Page da segretaria divenne una delle modelle più fotografate negli anni Cinquanta, quando divenne la regina delle riviste per soli uomini. Nel gennaio 1955 anche Hugh Hefner la scelse per essere una delle prime conigliette del mese per Playboy.

IN BIKINI - Le sue foto in bikini,o in completini di biancheria intima, talora in abbigliamenti sadomaso o le prime foto di bondage, furono un preludio alla rivoluzione sessuale degli anni Sessanta. Smise di posare nel 1957, e un paio d'anni dopo divenne una cristiana rinata. «Catturò l'immaginazione di una generazione di uomini e di donne con il suo spirito libero e la sua sensualità senza remore. È l'incarnazione della bellezza», ha scritto il suo agente Mark Roesler nel sito online a lei dedicato.