mercoledì 19 marzo 2008

BIG DOG

Stati Uniti, il robot a quattro zampe
di "Guerre Stellari" è (quasi) una realtà

In Rete il video di "Big Dog", un bestione futuristico sviluppato da Boston Dynamics e Pentagono

Il Big Dog
MILANO
- Dobbiamo aver paura di questo robot? Un video sul portale YouTube di "BigDog", uno spettacolare robot a quattro zampe finanziato dal Pentagono, sta generando molto scalpore in Internet. Il filmato mostra questo cagnolone meccanico, l'ultimo ritrovato del Dipartimento della Difesa, mentre si muove in maniera incredibilmente realistica sul terreno impervio, riuscendo a destreggiarsi senza grossi problemi tra i boschi, sulla neve ma anche su un fondo ghiacciato. Il futuristico bestione, che sembra uscito da una produzione science-fiction hollywoodiana, ha fatto rabbrividire persino i fan più incalliti degli automi. Le reazioni in rete si dividono tra chi lo trova "affascinate" e "sorprendente". Per altri questo orribile mostro è semplicemente "raccapricciante".



GUERRE STELLARI - La Boston Dynamics, per conto del rinomato Massachusetts Institute of Technology (MIT), ha creato il "Most Advanced Quadruped Robot on Earth": il quadrupede robotizzato più avanzato sulla Terra. Il "grande cane", molto simile al "camminatore armato AT-AT" della saga cinematografica di Guerre Stellari, cammina ad una velocità di 5,3 chilometri orari. La sua struttura richiama certamente una sorta di cane malfatto: è stato sviluppato in questi anni in collaborazione con l'organizzazione del Pentagono per la ricerca a scopo militare DARPA, che ha finanziato il progetto con 10 milioni di dollari.

MILITARE - In una sequenza del video si vede un tecnico che lo spinge di lato violentemente con un piede. "BigDog", tuttavia, si sbilancia lievemente ma poi riprende la sua corsa. Cammina su pendii, su strade rocciose, va al passo ma può anche correre. Il corpo è in acciaio con un complesso sistema all'interno fatto di motore a benzina a un cilindro; computer; unità di misurazione inerziale, accelerometro, sensori, telecamere e giroscopi. "BigDog" è probabilmente uno dei progetti più ambiziosi in ambito militare, scrive il magazine "Popular Science".