lunedì 7 luglio 2008

mamme nella rete

Presentato il primo programma tv fatto dalle donne e dai loro bambini
I filmati sono quelli inviati alla community "mammenellarete.it"

Pannolini, pappe e televisione
le mamme diventano protagoniste


Pannolini, pappe e televisione le mamme diventano protagoniste
ROMA - Si chiama "Mamme nelle rete" ed è il primo programma tv realizzato grazie ai filmati inviati dalle mamme che fanno parte del social network mammenellarete.it. Una sorta di youtube tematico dedicato alle donne che parlano di se stesse e dei loro figli. E lo fanno con semplicità, senza spettacolarizzazioni.

La particolarità del format è legata al fatto che i video sono realizzati dalle stesse donne che, grazie alla tecnologia, fanno diventare pubblici momenti privati. E così si vedono scorrere filmati di come donne italiane, in coppia o single, affrontano l'arrivo di un figlio. Di come se la cavano con biberon, ciucci e ninne-nanne. Di come raccontano la vita che cambia per l'arrivo di un figlio. Il tutto ripreso da videocamere o telefonini. E si scopre che pappe e pannolini possono diventare telegenici.

Le puntate del programma saranno trasmesse ogni sabato dal 12 aprile su Discovery Real Time (Sky canale 118) alle 22 (in replica la domenica alle 14.15). Una carrellata di video che metteranno assieme storie di mamme e consigli di esperti, aprendo spazi di verità e anche di sorpresa, su una delle esperienze fondamentali della vita. A realizzare il programma contribuiscono un blog e la video community.

Oltre a questo programma, realizzato da Filomena Pucci e prodotto dalla Tbtv, vale la pena di segnalare altri due format nati dalla Rete. Il primo si chiama "Citizen Report", e mostra il pubblico che realizza inchieste su fatti e fenomeni di attualità. Il secondo è "Blister, pillole dal web" e trasmette i contenuti più divertenti e curiosi che circolano sul web, segnalati dagli utenti e presentati da Dj Albertino.

(7 luglio 2008)