mercoledì 12 novembre 2008

AMYAMOLA


Winehouse uccisa... in una scultura
L'opera di Marco Perego sarà esposta da venerdì Half Gallery di New York


MILANO - Amy Winehouse colpita a morte da un proiettile. Accanto a lei il suo assassino, lo scrittore americano William Burroughs. I fan della regina del soul non temano: trattasi di arte. La scena descritta infatti è rappresentata in una scultura ed è frutto della fantasia di un artista italiano. L'opera di Marco Perego, giovane artista di Salò emigrato negli States, sarà esposta da venerdì prossimo a New York, e più precisamente alla Half Gallery, nella East Side di Manhattan. La cantante britannica, ritratta sopra una pozza di sangue, si riconferma una fonte d’ispirazione.