sabato 19 settembre 2009

APPLE TABLET IN ARRIVO A FEBBRAIO 2010?

Apple, il Tablet forse a febbraio 2010
di Katia Ancona
I fornitori avrebbero assicurato all'azienda di Steve Jobs la consegna di tutti i componenti per l'assemblaggio entro dicembre. Si parla di un grande iPod con uo schermo da 9,6 pollici che stupirà per le sue prestazioni e per la batteria a lunga durata

Ci risiamo. L'Apple tablet colpisce ancora. Di questo prodotto se ne parla da tempo, da almeno un anno. Le nuove indiscrezioni, provenienti da fornitori taiwanesi di componenti elettronici, lo vogliono sul mercato entro febbraio 2010.

Questa volta la gola profonda è il quotidiano Taiwan Economic News (http://cens.com//cens/html/en/news/news_inner_29201.html). Rispetto ai rumors dei mesi scorsi spunta qualche dettaglio in più sul misterioso oggetto di casa Apple.

Si tratterebbe di una sorta di grande iPod Touch con schermo touchscreen da 9,6 pollici, un processore sviluppato interamente da Apple grazie al team acquisito da P.A. Semi e un modulo di comunicazione 3G HSDPA. Un oggetto che vorrebbe stupire e, allo stesso tempo, sbaragliare la concorrenza soprattutto per la durata della sua batteria. Staremo a vedere, per ora bisogna accontentarsi delle indiscrezioni provenienti da Taiwan che assicurano "molte ore di autonomia operativa". Il suo costo si aggirerebbe tra gli 800 e i 1000 dollari.

Le stesse indiscrezioni rivelano che l'azienda DynaPack International Technology Corporation avrebbe ottenuto dalla Mela un contratto esclusivo per la fornitura mensile di 300 mila batterie ad elevata autonomia e in grado di fare la differenza rispetto ai sistemi concorrenti.

Secondo il Wall Street Journal (http://online.wsj.com/article/SB125115760997755251.html) Steve Jobs si starebbe occupando in prima persona del Tablet e sarebbe stato lui a rimandare per ben due volte l'uscita del leggendario prodotto (i cui primi brevetti risalgono a quasi dieci anni fa) proporio per problemi di alimentazione delle batterie.

A occuparsi della fornitura dello schermo dovrebbe essere la Wintek Corporation, mentre Wanshih Electronic e Mag. Layers Scientific-Technics realizzeranno rispettivamente mini cavi coassiali e componenti di alimentazione.

Tutti i fornitori avrebbero preso l'impegno di consegnare ad Apple i componenti necessari per l'assemblaggio dell'iTablet entro il mese di dicembre rendendone così possibile l'ingresso sul mercato per febbraio.

A differenza dei netbook e dei mini pc visti fino a questo momento iTablet è pensato per operare come media center portatile, come televisione digitale, console di gioco e lettore di e-book, caratteristica che lo renderebbe un temuto rivale per il Kindle Amazon.
(Settembre 17, 2009)